Weingaertner - Kirchham
Case Study Weingaertner - Kirchham

Semplicemente efficiente

Weingärtner Maschinenbau è specializzata in centri di tornitura e fresatura di grandi dimensioni e con un numero elevato di componenti. Per il controllo della precisione delle lavorazioni l‘azienda si avvale dei tastatori a onde radio di m&h.

Fondata nel 1966, questa azienda a conduzione familiare con sede ai margini del Salzkammergut austriaco ha alle spalle una lunga tradizione nella costruzione di centri di tornitura e fresatura di grandi dimensioni e di macchine per lo staffaggio e la rotazione di coclee, rotori per compressori e ogni genere di estrusori, oltre che tubi e cilindri, viti senza fine per teste di trivellazione e altri pezzi speciali.

Attualmente conta circa 200 dipendenti impegnati, oltre che a costruire le macchine, ad offrire ai clienti un servizio di assistenza completo che va dalla progettazione, all‘installazione, alla manutenzione in loco delle macchine. Qualsiasi componente presenti profili filettati o a vite sembra destinato ad essere lavorato nelle macchine di Weingärtner Maschinenbau.

Non solo i pezzi del cliente, ma anche le macchine di Weingärtner sono di dimensioni enormi, spesso sono molto lunghe e non di rado pezzi unici. Altrettanto grande è l‘importanza della qualità e della precisione delle lavorazioni. Oltre a essere costose, le nuove acquisizioni necessarie in caso di scarto causano spesso notevoli ritardi. Per questo è quanto mai importante controllare in modo affidabile le precisioni di lavorazione e garantire posizioni e dimensioni di accoppiamento corrette.

Fin dall‘inizio Weingärtner ha quindi cercato tastatori che non solo fossero in grado di sopportare le condizioni difficili dei centri di tornitura e fresatura, ma riuscissero anche di garantire risultati di misura precisi anche a distanze elevate e all‘interno di pezzi con molte rientranze...

Contattateci

m&h Italia S.r.l.
Via Roma 41/14
15070 Tagliolo Monferrato (AL)
Italia

Tel:  +39 0143 896 141
Fax: +39 0143 896 821

E-mail



Stampa Stampa